Come impostare una buona Campagna Adwords

Scritto da -

Spesso abbiamo sentito dire che "Non pubblicizzare la propria attività " è come non aprire la serranda del negozio.

Molto spesso si effettua il restyling di un sito o se ne crea uno nuovo, ma senza pubblicizzarlo o corredarlo di canali social, quindi poco visibile ai possibili clienti target. Oltre ad una buona ottimizzazione delle pagine del sito diviene necessario promuoverlo e lanciarlo nella rete e renderlo finalmente visibile.

Uno degli strumenti che aiutano la promozione e il lancio di un sito Web, che riescono a dare un risultato immediato visualizzando nel momento dell'attivazione i vostri messaggi pubblicitari, sono le Campagne Adwords.  I vostri  annunci pubblicitari potranno essere visualizzati sia sulla rete di ricerca che sui siti Partner (rete display) che insieme rappresentano il 90% della rete.

La campagna va impostata secondo l'obiettivo che vogliamo raggiungere: risposta diretta  o una campagna di branding .
Quella che maggiormente usiamo per i nostri clienti è la Campagna su Rete di Ricerca, questo perchè è l'utente che interessato all'acquisto o all' informazioni di un prodotto o servizio digita una parola chiave che richiama l'annuncio pubblicitario che  farà raggiungere il sito del cliente.

La cosa importante in una campagna su rete di ricerca è la scelta delle parole chiave che a mio parere devono essere più specifiche possibile per evitare la perdita di budget senza alcun ritorno. Faccio un esempio; ho ricercato su google "museo per bambini a roma" , questo è stato il primo annuncio pubblicitario che ho visualizzato.

museo

ho subito cliccato, e mentre navigavo il sito e prendevo informazioni sono arrivata nella pagina del dove siamo, così ho scoperto che quel museo era a Milano.
Ora cosa e' successo? All'interno della campagna e' stata utilizzata una parola chiave generica tipo: museo, come target geografico l'Italia.
Se il Museo vuole vendere il suo prodotto, è consigliabile che avesse scelto come target geografico Milano e provincia e magari aggiungere alla parola chiave generica Museo+Milano che la rendeva più specifica. Inserendo un target geografico avrò meno visualizzazioni dell'annuncio a causa di una ricerca più bassa ma probabilmente i clic che riceverò sull'annuncio saranno di utenti che visiteranno il Museo.

Se invece l'obiettivo è quello di farsi conoscere da piu' utenti possibile, si imposterà una campagna di Branding dove non importa se il Clic è solo un costo è piu' importante le volte in cui l'annuncio viene visualizzato. In questo tipo di campagna vengono attivati tutti i tipi di annuncio, testo, immagini e su tutta la rete sia di  Ricerca che Display. Il funzionamento è diverso perchè è l'annuncio che trova il cliente e non viceversa. Molte volte vi sarà capitato di vedere un banner accattivante che vi ha incuriosito e quindi l'avete cliccato. Quest'azione è stata provocata e ricercata ma non scelta dall'utente. Questo tipo di campagna richiede un investimento più alto dell'altra.

Le adwords hanno al loro interno strumenti di ottimizzare degli annunci e parole chiave  e strumenti di analisi per analizzare i dati della campagna.  Quello che consigliamo è di affidarvi a persone qualificate che impostino una campagna che consegua il vostro obiettivo senza perdita di denaro, acquistando una campagna non acquistate solo il prodotto ma anche l'esperienza e la professionalità del consulente che vi guida nella scelta più giusta per le vostre esigenze.

Qui ad ICOA il nostro personale è qualificato e certificato per impostare una Campagna Efficace.