Hangouts Meet diventa Google Meet

Scritto da -

Hangouts Meet diventa Google Meet con la versione Enterprise Gratis fino al 30 settembre.

Cari Lettori,

Importanti novità da parte di Google, che estende il periodo della versione Enterprise di Hangouts Meet per gli utenti non profit fino al 30 Settembre 2020.
Con l'occasione Google ha deciso di razionalizzare e ribattezzare la sua piattaforma di videoconferenza.
Hangouts meet con gli ultimi aggiornamenti apportati da Google sulla G Suite, e con il periodo di estensione fatto per semplificare il lavoro dei docenti in questo periodo, viene infatti ribattezza in Google Meet.
In uno dei suoi post più recenti il CEO di Google Cloud, Thomas Kurian, facendo riferimento alla piattaforma di videoconferenza, aveva anticipato la notizia facendo riferimento ad essa con il nome di Google Meet.
Ma l'annuncio ufficiale arrivava solo ieri.
Gli Aggiornamento alla G Suite che sono state apportate mirano a semplificarne l'uso per facilitare il lavoro da casa, con particolare riguardo al settore Education, creando uan maggiore integrazione con la Piattaforma per la formazione a distanza Classroom.

Il nuovo Google Meet nella versione Enterprise permette in particolare la partecipazione fino a 250 utenti in contemporanea, nonché il live streaming di ben 100mila utenti! Inoltre, è anche possibile registrare la sessione di video conferenza ed attivare i sottotitoli inj tempo reale (per ora solo in lingua inglese).

Importanti novità in arrivo anche sulle funzioni di live Streaming in generale, che prevede delle semplificazioni per l’avvio in diretta della stessa.

Noi di ICOA siamo partner certificati di Google da anni e rivenditori diretti, e con la nostra esperienza e professionalità siamo pronti a fornirvi tutto il supporto e le informazioni necessari per i prodotti G Suite e Google Cloud in generale. Vi invitiamo a scriverci come sempre al nostro indirizzo email [email protected]
 

Elena Larisa Ciubotaru

Larisa nasce in Romania presso Dorohoi il 15 maggio 1995, ed al momento sta praticando una stage formativo per il Marketing in ICOA; inizia giovanissima a occuparsi di relazioni pubbliche in generale, soprattutto nel settore turistico-alberghiero; di recente ha partecipato al progetto dell'ICE per la promozione delle startup italiane nel mondo, gestendo le relazioni pubbliche per una startup innovativa direttamente in loco, presso Tokio in Giappone. Da questa esperienza, in partnership con ICOA, nasce la collaborazione attuale. Guarda il profilo di Elena Larisa Ciubataru su Linkedin.