Vuoi Convertire? Usa il Remarketing

Scritto da -

Il traffico al tuo sito è alto ma gli acquisti sono bassi?

Molti utenti mettono cose nel carrello ma non finiscono il processo di acquisto?

Utilizza il Remarketing di Google Adwords per chiudere il processo di Conversione. Il codice di Remarketing una volta installato all'interno del sito, monitora tutti gli utenti che vi accedono.

Come funziona?

  • L'utente atterra sul sito del cliente attraverso diverse fonti (diretto, google adwords, referral etc)
  • L’utente visita l’homepage che è stata taggata con un codice di remarketing. Questo codice dice ai server Google di installare un cookie nel browser dell’utente.
  • Il  server colleziona i cookies ID di ogni visitatore e crea una lista di cookies ID chiamata " user lists ". La durata del cookie. Di default è 30 giorni

Si possono creare diverse liste per diversi scopi, per es:

  • Vogliamo escludere e raggiungere solo gli utenti che non hanno convertito, quindi creeremo una lista A (utenti che hanno acquistato) meno la lista B (totale degli utenti che hanno visitato il sito)
  • Vogliamo proporre agli utenti che hanno acquistato per es: un cappello, un'altro prodotto correlato es: sciarpa, guanti..il messaggio pubblicitario sarà diretto solo alla lista di quelli che hanno acquistato il prodotto:cappello.

Una volta create le liste di Remarketing,  i messaggi pubblicitari  verranno indirizzati solo alle liste da noi selezionate.

Questo strumento adwords è molto efficace e soprattutto consente di rendere il pubblico finale molto mirato.

Daniele Mazzucchi

Daniele nasce a Roma il 4 maggio 1970, è il Direttore di Produzione; inizia giovanissimo a occuparsi di sistemi di rete e di telematica in generale; fonda Nexus nel 1992, uno dei primi provider internet italiani, e successivamente IstriaOnLine, il primo provider internet in Croazia. Attraverso la sua società, la Nexus, partecipa attivamente alla fondazione della naming authority italiana, che diverrà successivamente il registro italiano internet (ccTLD.it). Nel 1999 lascia le sue attività per dedicarsi come professionista indipendente alla web application, collaborando con molte grandi aziende come BPM, IMI San Paolo, Mercedes-Benz Finanziaria; diventa successivamente, nel 2000, Direttore di Produzione di EFM Engineering, dove progetta in particolare una delle prime piattaforme FAD italiane AICC based. Nel 2003 avvia un nuovo progetto imprenditoriale entrando in ICOA, dove sviluppa il settore internet seguendo in prima persona la web application e il marketing online. Guarda il profilo di Daniele su Linkedin.