European Drupal Days – Milano 2015

Scritto da -

Si sono appena conclusi gli European Drupal Days 2015 e ICOA ha partecipato attivamente a questo evento, entrando di fatto nella grande community di Drupal e cominciando a tessere le fila di future collaborazioni con i più illustri maintainers e contributors del famoso CMS. 

Per chi non conoscesse ancora Drupal e le sue meraviglie, posso sintetizzarvi anni di sviluppo e di successi con un tweet[1] di Tom Erickson (CEO di Acquia) che qualche tempo fa ha definito così il panorama dei più celebri CMS open source:

Drupal is Lego, Joomla! is Playmobil, WordPress is Duplo

Che dire?! Nulla di più esplicativo! Ed è tutto vero...

Drupal sta per uscire nella sua 8^ versione, rivisitatissima e all'avanguardia da tutti i punti di vista. A detta dei più, Drupal8 (abbreviato anche con D8) sarà davvero rivoluzionario, non sono infatti mancati elogi e grandi promesse agli EDD2015, dove ospiti illustri e illustrissimi hanno tenuto conferenze e workshop, incentivando l'uso di D8 a livello di collaudo, cercando di colmare quel piccolo gap che ci separa dalla vera release candidate attesa nelle prossime settimane.

Personaggi come Claudio Beatrice, i ragazzi maintainers di Rules (modulo contrib tra i più famosi dell'universo Drupal), MortenDk istrionico Drupal themer e tutti i partecipanti venuti da tutta Europa per essere presenti all'evento, hanno reso elettrizzante l'atmosfera in questi tre giorni di talk a Milano. C'era fermento, tanto; e c'era voglia di fare; di condividere le proprie conoscenze ed esperienze; di confrontare le proprie aspettative.

Niente di meglio per un'inizio di primavera all'insegna dell'innovazione e dei buoni propositi. Drupal e ICOA infatti è un'accoppiata di cui sentirete ancora parlare.

Questa edizione italiana degli European Drupal Days è stata organizzata da ibuildings, ICOA partner nella formazione.

Alcuni momenti degli European Drupal Days 2015.

 
Daniele Mazzucchi