Intervista alla creatrice di NFT Morysetta

Intervista alla creatrice di NFT Morysetta

Come sappiamo stanno spopolando sia come novità che come passioni del momento sul panorama moderno, gli NFT, “oggetti digitali” spesso legati all’arte che cominciano ad avere anche un ottimo riscontro a livello di mercato. In questo ambito abbiamo conosciuto e siamo venuti a contatto con “Morysetta”, nome d’arte che si è data una di queste artiste che oggi si affacciano con i loro lavori su questo fronte.  Morysetta, artista classe 1990, si definisce “innamorata della luna, astronauta nei propri pensieri.” Ha iniziato il lavoro con gli NFT a dicembre 2018.  E’ un’artista versatile, autodidatta, che si diletta nel suo lavoro con diversi mezzi e idee. Gli  piace esplorare la mente umana e il comportamento sociale in relazione al mondo.
img-nft-motysetta1 Mirrors of the soul
La sua più grande soddisfazione deriva dall'essere in grado di dare "vita" alle idee e ai concetti delle persone attraverso le opere d'arte che propone. Abbiamo avuto occasione di contattarla personalmente, facendole un’intervista che vi riportiamo di seguito: Ciao Morysetta, grazie per averci concesso questa intervista. Come è nato il suo amore per l'arte?   M: L'arte in qualche modo per me è sempre esistita, ricordo di aver sempre disegnato e aver fatto in questo senso sempre qualche tipo di lavoro manuale. Purtroppo non ho incentrato i miei studi su questo campo, non era qualcosa su cui mi concentravo particolarmente all’inizio, era un hobby, mi sentivo ispirata due volte all’anno e forse in quelle occasioni disegnavo qualcosa, a volte credo che passassero anni senza fare nulla di artistico. Intorno ai 25 anni ho avuto un cambio di prospettiva sulla vita e in qualche modo sono tornato alla mentalità che avevo da bambina, che se volevo e lavoravo davvero sodo, potevo fare qualsiasi cosa. Ed è così che  ho iniziato a prendere l'arte più seriamente e provare a vedere cosa sarebbe successo.
Sleep tight
Come è nata la sua passione per la tecnologia? M: Non posso dire di essere necessariamente appassionata di tecnologia, piuttosto mi piace quello che la tecnologia può fare per me. Ero solita modificare le foto con programmi di paint, togliere alberi, auto, persone, niente di spettacolare e giocavo con Corel Painter al liceo per divertimento.
Concrete
Cosa ti ha spinto a combinare arte e tecnologia? M: Nella mia vita adulta, cercavo una soluzione per poter fare arte senza usare matite, tavole, pastelli o materiali, per qualunque cosa stessi creando in quel momento. Sono riuscita a risparmiare un po' di soldi e a comprare una tavoletta da disegno portatile e ho imparato a disegnare con Photoshop. Circa un anno dopo ho scoperto il “collage digitale”.
Goodbye
Come ti sei avvicinata al mondo di NFT? M: Il mondo NFT  ha avvicinato me. Avevo sentito parlare del NFT di Beeple perché lo stavo seguendo ma non sapevo esattamente cosa fosse, il giorno dopo ho ricevuto un'email da crypto.com. Inizialmente ho pensato che fosse una truffa, o al massimo un'altra proposta di business che non sarebbe andata da nessuna parte. Alla fine ho corso il rischio.
All she is
Quando crei un'opera d'arte, la vedi già disegnata nel “mondo virtuale” o la adatti a questo contesto dopo averla creata? M: Non creo le mie opere con il pensiero che saranno NFT, se questa era la domanda. Per ogni collezione, finora ho fatto una selezione. In futuro ho intenzione di pianificare una collezione speciale.

Uncovered knowledge
Come racconteresti la esperienza finora? M: Ho avuto quattro lanci di successo su crypto.com, onestamente, la mia vita è cambiata.

Stationary floating
Quali sono i tuoi progetti dentro e fuori il mondo “cripto”? M: Nel mondo delle criptovalute vorrei fare una collezione di PFP in futuro e, al di fuori del mondo delle criptovalute, vorrei imparare l'editing video e l'animazione.

morysetta_nft_img3

Bottomless
Come immagini che sarà il tuo lavoro tra 10 anni? M: Vorrei che rimanesse casuale. Essendo arte è un lavoro difficile da prevedere. Non pensavo che in 3 anni sarei arrivata dove sono ora, quindi 10 anni sono difficili da immaginare.  img-nft-ragazza
Sometimes I just enjoy the view
Cosa consiglierebbe ai giovani che vogliono entrare in questo mondo? M: Lavorare sodo e farsi notare. Secondo la mia esperienza, non ci sono le mezze misure, bisogna essere totalmente dedicati a quello che si fa.
Exit here
Ringraziamo nuovamente Morysetta per il tempo che ci ha concesso.   E’ sempre piacevole parlare con persone che fanno della loro passione un’arte, soprattutto quando questa diviene anche un successo nella vita. Noi di ICOA ci siamo particolarmente affezionati a Morysetta, tanto da acquistare alcune delle sue opere NFT.    Abbiamo inserito tra le domande alcune delle opere dell'artista.