Da Pigra Domenica a Domenica perfetta

Scritto da -

Dopo un sabato sera pesante; la cosa più bella è rimanete nel letto, guardare la TV e pensare: dovrei lavorare o studiare.. Ma questi pensieri non riescono a scuotermi. Il computer è acceso che mi aspetta li’ tutto il giorno.

Capita di non aver voglia di fare niente, di restare pigri tutto il giorno..ma come si fa a Roma!! Con queste belle giornate come si fa a rimanere chiusi in casa a studiare o lavorare, quello che ti vien voglia di fare è Uscire..

Avete mai sentito parlare di Villa Ada?

Villa Ada è il secondo più grande parco pubblico di Roma dopo Villa Doria Pamphilj. È collocato nella zona settentrionale della città, sulla via Salaria, poco fuori le mura aureliane che racchiudono il centro storico.

Normalmente, quando pensi ad un parco, immagini alberi, erba, fiori e un piccolo laghetto ma questo parco è molto diverso da come me l’ero immaginata.

Non riuscivo ad immaginare, non capivo dov’ero, era più una foresta che un parco ai miei occhi.

Mi sono sentita fortunata ad essere insieme ai miei coinquilini altrimenti avrei perso la strada (specialmente perchè ho poco senso di orientamento)

Si potrebbe dire che è un parco multifunzionale.Ti dà un sacco di opportunità.

Puoi passeggiare,andare in bicicletta, prendere il sole, pranzare in uno dei ristoranti, pescare ecc.

Hanno anche una palestra all’aperto con tutti i tipi di attrezzature per il fitness per gli sportivi e non che vogliono tenersi in allenamento!

Poi c’e un grandissimo prato verde. L’ho soprannominato: “La grossa macchia aperta”, è la prima cosa che mi è venuta in mente. Questo grande prato è circondato da alberi e c’è abbastanza posto per tutti! Un posto perfetto per studenti e famiglie, che possono giocare, ascoltare musica distendersi sull’erba, fare un pic-nic, insomma passare una bella giornata all’aria aperta e stare tutti insieme.

Untitled-111111111111

Claudia Cavallo