ICOA HyperMap – il backend lowcost per congressi ed eventi

Scritto da -

Sempre più spesso abbiamo rilevato interesse attorno alle applicazioni Cloud di supporto a convegni ed eventi, applicazioni utili a migliorare l'interazione tra relatori e partecipanti, valorizzando i contenuti proposti.

Si tratta di un supporto che negli USA viene ormai ritenuto indispensabile e che anche in Italia viene sempre più apprezzato.

Le grandi aziende realizzano "in casa" il Servizio, come ad esempio Google e Oracle.
 

Per i suoi Clienti, ICOA propone HyperMap: una Soluzione personalizzata che consente a tutti di avvalersi di strumenti analoghi ma ad una frazione del costo e con tempi di implementazione molto rapidi.

Il nostro Software, inoltre, è una Soluzione Cloud basata sulla piattaforma Google Cloud Platform (GCE), di cui ICOA è anche Service Partner.

Ogni evento richiede del resto specifiche meccaniche ed esigenze personalizzate, che la ICOA realizza di volta in volta trattando ogni verticalizzazione come un progetto a se stante.

E' infatti possibile integrare funzionalità aggiuntive o caratterizzare in modo speciale quelle standard. A titolo indicativo: richiesta di intervento per alzata di mano virtuale, scheda informativa su chi chiede la parola ad uso dei relatori, partecipazione all'evento in video conferenza, e così via.

Tramite il software HyperMap, i partecipanti al convegno di un nostro Cliente possono:

  • Visualizzare tutte le informazioni relative al convegno e le biografie dei relatori
  • Visualizzare il video tutorial del caso clinico
  • Conoscere il programma personalizzato delle attività
  • Partecipare ad un sondaggio di 20 domande
  • Visualizzare il caso clinico ed interagire con esso tramite risposte a scelta multipla 
  • Inviare delle domande ai relatori
  • Creare degli appunti
  • Rispondere ad un test ECM finale

Gli organizzatori, invece:

  • Modificare il programma delle attività (ad esempio spostare l'orario o cambiare la sala di un meeting), notificando il cambiamento a tutti gli interessati
  • Estrapolare i dati aggregati riguardanti il sondaggio e le scelte sul processo di risoluzione del caso clinico, con esportazione in forma grafica utilizzabile per la analisi immediata.
  • Visualizzare le domande inviate degli utenti
  • Visualizzare le risposte al TEST ECM

Per i partecipanti, si è previsto un uso principalmente da smartphone e tablet mentre il back end viene gestito, più comodamente, da PC con tastiera.

ICOA si occupa anche dell'adattamento e del caricamento di tutti i contenuti.

Se volete conoscere maggiori dettagli sulle applicazioni Cloud e sul prodotto HyperMap, potete inviare una mail all'indirizzo [email protected]

Daniele Mazzucchi

Daniele nasce a Roma il 4 maggio 1970, è il Direttore di Produzione; inizia giovanissimo a occuparsi di sistemi di rete e di telematica in generale; fonda Nexus nel 1992, uno dei primi provider internet italiani, e successivamente IstriaOnLine, il primo provider internet in Croazia. Attraverso la sua società, la Nexus, partecipa attivamente alla fondazione della naming authority italiana, che diverrà successivamente il registro italiano internet (ccTLD.it). Nel 1999 lascia le sue attività per dedicarsi come professionista indipendente alla web application, collaborando con molte grandi aziende come BPM, IMI San Paolo, Mercedes-Benz Finanziaria; diventa successivamente, nel 2000, Direttore di Produzione di EFM Engineering, dove progetta in particolare una delle prime piattaforme FAD italiane AICC based. Nel 2003 avvia un nuovo progetto imprenditoriale entrando in ICOA, dove sviluppa il settore internet seguendo in prima persona la web application e il marketing online.

Guarda il profilo di Daniele su Linkedin.