Promozione Certificato SSL, con un occhio al GDPR

Scritto da -

Un Certificato SSL, prima che sia troppo tardi!

Dal prossimo Luglio, un sito privo di un Certificato SSL verificabile verrà visualizzato come "Non Sicuro" dai principali browser, indipendentemente dal fatto che contenga moduli di pagamento, contatto, autenticazione o registrazione utenti. Questo, oltre a mettere a rischio la credibilità del vostro sito, penalizzerà la sua indicizzazione sui motori di ricerca. In particolare, Google ha apertamente dichiarato di voler privilegiare nelle pagine di risultato delle ricerche, dette SERP (Search Engine Results Page), i siti internet che saranno raggiungibili attraverso il protocollo HTTPS ovvero i siti che hanno abilitato un certificato SSL verificabile.

Inoltre, il nuovo regolamento europeo sul trattamento dei dati personali (vedi nostro articolo sul GDPR), prevede che le Aziende si adoperino al meglio per tutelare i diritti dell'utente: grazie ad un certificato SSL, le informazioni scambiate tra il sito web ed il browser del visitatore saranno criptate, impedendo a malintenzionati di intercettare le informazioni scambiate.

ICOA vi propone i servizi di certificazione SSL GeoTrust. Ai nostri Clienti abbiamo riservato un'offerta speciale, che vi farà risparmiare i costi di installazione, valida solo fino alla fine di Luglio 2018.

Per il certificato SSL base, valido per un singolo terzo livello  (e.g. www.nomedominio.ext), il prezzo che vi abbiamo riservato è quindi quello del solo canone annuale senza costi addizionali di assistenza tecnica per l'installazione sul vostro sito web!

Aumentate la percezione di affidabilità verso chi visita il vostro sito, scegliendo le soluzioni SSL più adatte alle vostre esigenze! e approfittate delle nostre offerte speciali!

Contattateci come sempre via email, al nostro indirizzo di posta elettronica [email protected]

Daniele Mazzucchi

Daniele nasce a Roma il 4 maggio 1970, è il Direttore di Produzione; inizia giovanissimo a occuparsi di sistemi di rete e di telematica in generale; fonda Nexus nel 1992, uno dei primi provider internet italiani, e successivamente IstriaOnLine, il primo provider internet in Croazia. Attraverso la sua società, la Nexus, partecipa attivamente alla fondazione della naming authority italiana, che diverrà successivamente il registro italiano internet (ccTLD.it). Nel 1999 lascia le sue attività per dedicarsi come professionista indipendente alla web application, collaborando con molte grandi aziende come BPM, IMI San Paolo, Mercedes-Benz Finanziaria; diventa successivamente, nel 2000, Direttore di Produzione di EFM Engineering, dove progetta in particolare una delle prime piattaforme FAD italiane AICC based. Nel 2003 avvia un nuovo progetto imprenditoriale entrando in ICOA, dove sviluppa il settore internet seguendo in prima persona la web application e il marketing online. Guarda il profilo di Daniele su Linkedin.